Aspiranti Uditori

Reply

chiamata dell'assicurazione in garanzia, a chi notificare?

« Older   Newer »
icon2  view post Posted on 17/2/2011, 11:22 Quote
Avatar

forumista navigato

Group:
Member
Posts:
2,236
Location:
dalle colline tra Alpi e pianura

Status:


caso pratico, anzi, praticissimo

Citazione di terzo (una compagnia assicurativa) in garanzia.
La citazione stata notificata non alla direzione generale (che ha sede a Milano) ma alla singola agenzia operativa di una citt di provincia, presso la quale stata stipulata la polizza. La singola agenzia il terzo chiamato.

Questa scelta stata operata dietro indicazione (verbale) sia della sede generale che della sede operativa.
In udienza, sia il giudice che controparte dicono che la notifica andava fatta alla sede centrale. E ora lo dice anche la agenzia operativa.

Secondo voi, c' un appiglio codicistico? della giurisprudenza? ho trovato atti in cui si cita la singola agenzia, ma di per s non aiutano a sostenere la validit tanto della notifica tanto del soggetto citato.
grazie

if love is the answer, could you rephrase the question?
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 11:46 Quote

Elogiatore dell'ombra

Group:
Member
Posts:
3,470

Status:


CITAZIONE (vampi81 @ 17/2/2011, 10:22) 
caso pratico, anzi, praticissimo

Citazione di terzo (una compagnia assicurativa) in garanzia.
La citazione stata notificata non alla direzione generale (che ha sede a Milano) ma alla singola agenzia operativa di una citt di provincia, presso la quale stata stipulata la polizza. La singola agenzia il terzo chiamato.

Questa scelta stata operata dietro indicazione (verbale) sia della sede generale che della sede operativa.
In udienza, sia il giudice che controparte dicono che la notifica andava fatta alla sede centrale. E ora lo dice anche la agenzia operativa.

Secondo voi, c' un appiglio codicistico? della giurisprudenza? ho trovato atti in cui si cita la singola agenzia, ma di per s non aiutano a sostenere la validit tanto della notifica tanto del soggetto citato.
grazie

Non ho giurisprudenza alla mano, vado a sentore: per quel che ne so, alla singola agenzia si pu inviare la racc. A/R che funge quale condizione di procedibilit e messa in mora, ma le chiamate in causa si fanno solitamente alla sede legale. Ma scusa, se rinotifichi che succede? In quali decadenze sei caduta?

120_dogbert
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 12:05 Quote
Avatar

fanatico del "post"

Group:
Member
Posts:
6,098

Status:


CITAZIONE (vampi81 @ 17/2/2011, 10:22) 
caso pratico, anzi, praticissimo

Citazione di terzo (una compagnia assicurativa) in garanzia.
La citazione stata notificata non alla direzione generale (che ha sede a Milano) ma alla singola agenzia operativa di una citt di provincia, presso la quale stata stipulata la polizza. La singola agenzia il terzo chiamato.

Questa scelta stata operata dietro indicazione (verbale) sia della sede generale che della sede operativa.
In udienza, sia il giudice che controparte dicono che la notifica andava fatta alla sede centrale. E ora lo dice anche la agenzia operativa.

Secondo voi, c' un appiglio codicistico? della giurisprudenza? ho trovato atti in cui si cita la singola agenzia, ma di per s non aiutano a sostenere la validit tanto della notifica tanto del soggetto citato.
grazie

il nemico numero due dell'avvocato , dopo i clienti, sono le assicurazioni.

seguire un consiglio verbale dell'assicurazione? :o: devi fare il contrario!!!

l'atto va notificato esclusiavmente alla sede LEGALE (la sede opertativa o direzione generale possono essere altrove ma non importa) all'agenzia locale come diceva sturmer solo la denuncia di sinistro.

cmq in udienza ti dovevi far autorizzare alla rinotifica, lo hai fatto?

cmq assurdo che la controparte cerchi di estromettere l'assicurazione, mah...

ovviamente l'assicurazione non si costituita, in caso contrario ha sanato.

Faccio sempre ci che non so fare, per imparare come va fatto. (Van Gogh)
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 12:17 Quote
Avatar

forumista navigato

Group:
Member
Posts:
2,236
Location:
dalle colline tra Alpi e pianura

Status:


no. il giudice non era certo che l'atto fosse stato notificato in modo sbagliato. Quindi ha solo verbalizzato che l'assicurazione non si presentata... non ha dichiarato contumace, n dichiarato nulla la citazione, niente (n.b un giudice di pace).
Praticamente, non sapeva nemmeno lui che fare.
prossima udienza, istruttoria.

Che fare? Secondo voi possibile farsi autorizzare la rinotifica la prox volta? secondo me no...

Aggiungo che l'agenzia operativa (tra l'altro, presso cui lavora l'assicurato stesso) le ha fatto sapere che in ogni caso, anche se la notifica fosse stata fatta giusta, l'agenzia operativa (poi delegata dalla direzione generale) non si sarebbe cmq costituita, perch nel caso di specie l'assicurata non ha fatto denuncia, e quindi l'assicurazione "attende la decisione del giudice " senza partecipare al processo.

if love is the answer, could you rephrase the question?
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 12:32 Quote

Elogiatore dell'ombra

Group:
Member
Posts:
3,470

Status:


CITAZIONE (vampi81 @ 17/2/2011, 11:17) 
no. il giudice non era certo che l'atto fosse stato notificato in modo sbagliato. Quindi ha solo verbalizzato che l'assicurazione non si presentata... non ha dichiarato contumace, n dichiarato nulla la citazione, niente (n.b un giudice di pace).
Praticamente, non sapeva nemmeno lui che fare.
prossima udienza, istruttoria.

Che fare? Secondo voi possibile farsi autorizzare la rinotifica la prox volta? secondo me no...

Aggiungo che l'agenzia operativa (tra l'altro, presso cui lavora l'assicurato stesso) le ha fatto sapere che in ogni caso, anche se la notifica fosse stata fatta giusta, l'agenzia operativa (poi delegata dalla direzione generale) non si sarebbe cmq costituita, perch nel caso di specie l'assicurata non ha fatto denuncia, e quindi l'assicurazione "attende la decisione del giudice " senza partecipare al processo.

E' un giudice di pace: il diritto non c'entra, si va a sentimento. Quindi tu chiedi di rinotificare all'assicurazione e stop.

120_dogbert
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 12:39 Quote
Avatar

fanatico del "post"

Group:
Member
Posts:
6,098

Status:


CITAZIONE (vampi81 @ 17/2/2011, 11:17) 
no. il giudice non era certo che l'atto fosse stato notificato in modo sbagliato. Quindi ha solo verbalizzato che l'assicurazione non si presentata... non ha dichiarato contumace, n dichiarato nulla la citazione, niente (n.b un giudice di pace).
Praticamente, non sapeva nemmeno lui che fare.
prossima udienza, istruttoria.

Che fare? Secondo voi possibile farsi autorizzare la rinotifica la prox volta? secondo me no...

Aggiungo che l'agenzia operativa (tra l'altro, presso cui lavora l'assicurato stesso) le ha fatto sapere che in ogni caso, anche se la notifica fosse stata fatta giusta, l'agenzia operativa (poi delegata dalla direzione generale) non si sarebbe cmq costituita, perch nel caso di specie l'assicurata non ha fatto denuncia, e quindi l'assicurazione "attende la decisione del giudice " senza partecipare al processo.

alla prox udienzxa devi tentare il colpo grosso: far revocare l'ordinanza di ammissione di mezzi istruttori (o se la tiene) pero' ti d un termine per rinotifica, non fa niente che non c' nel cpc ci devi provare insisti puo' darsi che ti va bene.

dici che il tuo dominus ti uccide o simili che sei una donna rovinata...

Edited by labeone - 17/2/2011, 11:40

Faccio sempre ci che non so fare, per imparare come va fatto. (Van Gogh)
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 12:39 Quote
Avatar

forumista di professione

Group:
Member
Posts:
564

Status:


CITAZIONE (sturmer @ 17/2/2011, 11:32) 
E' un giudice di pace: il diritto non c'entra,

stamattina

un togato

ha citato il terzo a verbale invitandolo a costituirsi venti gg prima ecc..

Esiste solo una cosa pi triste della vita di un vecchio scapolo: la vita di un giovane sposo
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 12:40 Quote
Avatar

fanatico del "post"

Group:
Member
Posts:
6,098

Status:


CITAZIONE (emiemi @ 17/2/2011, 11:39) 
CITAZIONE (sturmer @ 17/2/2011, 11:32) 
E' un giudice di pace: il diritto non c'entra,

stamattina

un togato

ha citato il terzo a verbale invitandolo a costituirsi venti gg prima ecc..

si tratta di intervento iussu iudicis?

Faccio sempre ci che non so fare, per imparare come va fatto. (Van Gogh)
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 12:42 Quote

Elogiatore dell'ombra

Group:
Member
Posts:
3,470

Status:


CITAZIONE (emiemi @ 17/2/2011, 11:39) 
CITAZIONE (sturmer @ 17/2/2011, 11:32) 
E' un giudice di pace: il diritto non c'entra,

stamattina

un togato

ha citato il terzo a verbale invitandolo a costituirsi venti gg prima ecc..

Occhio che quello mira ad accaparrarsi poi i tuoi onorari per la notifica. Minacciagli un 348 c.p.
Ciao Emi, tutto bene?

120_dogbert
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 12:57 Quote
Avatar

forumista di professione

Group:
Member
Posts:
564

Status:


CITAZIONE (labeone @ 17/2/2011, 11:40) 
si tratta di intervento iussu iudicis?

il trezo si costituisce

eccepisco il difetto di procura del chiamante

il giudice fissa nuova udienza, invitando il chiamante ad integrare la procura e cita il terzo invitandolo a costituirsi venti gg prima ecc

un delirio

Ciao sturm, tutto bene

Esiste solo una cosa pi triste della vita di un vecchio scapolo: la vita di un giovane sposo
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 15:12 Quote
Avatar

forumista navigato

Group:
Member
Posts:
2,236
Location:
dalle colline tra Alpi e pianura

Status:


CITAZIONE (labeone @ 17/2/2011, 11:39) 
CITAZIONE (vampi81 @ 17/2/2011, 11:17) 
no. il giudice non era certo che l'atto fosse stato notificato in modo sbagliato. Quindi ha solo verbalizzato che l'assicurazione non si presentata... non ha dichiarato contumace, n dichiarato nulla la citazione, niente (n.b un giudice di pace).
Praticamente, non sapeva nemmeno lui che fare.
prossima udienza, istruttoria.

Che fare? Secondo voi possibile farsi autorizzare la rinotifica la prox volta? secondo me no...

Aggiungo che l'agenzia operativa (tra l'altro, presso cui lavora l'assicurato stesso) le ha fatto sapere che in ogni caso, anche se la notifica fosse stata fatta giusta, l'agenzia operativa (poi delegata dalla direzione generale) non si sarebbe cmq costituita, perch nel caso di specie l'assicurata non ha fatto denuncia, e quindi l'assicurazione "attende la decisione del giudice " senza partecipare al processo.

alla prox udienzxa devi tentare il colpo grosso: far revocare l'ordinanza di ammissione di mezzi istruttori (o se la tiene) pero' ti d un termine per rinotifica, non fa niente che non c' nel cpc ci devi provare insisti puo' darsi che ti va bene.

dici che il tuo dominus ti uccide o simili che sei una donna rovinata...

ci ho pensato. solo che la prossima udienza (un 320, in teoria) fissata per interrogatorio formale e audizione testi. Cosa faccio, chiedo di rinviare tutto quel giorno, con testi e parti che si sono presentati appositamente? No, meglio di no.
Per, in fondo non stata dichiarata la nullit della citazione (cosa che dovrebbe fare il giudice d'ufficio). Se gli faccio notare che non l'ha ancora fatto (e deve farlo, perch la citazione nulla), allora deve darmi per forza il termine....
Potrei andargli a parlare prima dell'udienza, per vedere cosa ne pensa.... che ne dici?

pensate che non ha tentato n conciliazione n interrogato le parti, come prevederebbe il codice, ma ha subito fissato per le prove...ma il rito non esiste pi???

if love is the answer, could you rephrase the question?
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/2/2011, 16:00 Quote
Avatar

fanatico del "post"

Group:
Member
Posts:
6,098

Status:


mai vista conciliazione al gdp, prova a parlarci

Faccio sempre ci che non so fare, per imparare come va fatto. (Van Gogh)
 
PM Email  Top
view post Posted on 21/2/2011, 10:21 Quote
Avatar

forumista navigato

Group:
Member
Posts:
2,236
Location:
dalle colline tra Alpi e pianura

Status:


Sempre sulla chiamata dell'assicurazione in garanzia (ma caso diverso da quello di cui supra):
l'assicurazione stata chiamata in garanzia; l'assicurato non ha denunciato il sinistro all'assicurazione (o meglio, l'ha fatto, ma solo dopo che stata fatta la citazione del terzo, quindi non entro i 3 gg).
Cosa succede se:
- il giudice condanna l'assicurazione a pagare i danni: l'assicurazione pu opporsi basandosi sul fatto che non stata fatta denuncia entro tempo debito?
- il giudice non condanna l'assicurazione (per un motivo qualunque, per esempio per nullit della citazione): l'assicurato rimane "scoperto"?

if love is the answer, could you rephrase the question?
 
PM Email  Top
view post Posted on 25/2/2011, 15:53 Quote
Avatar

forumista navigato

Group:
Member
Posts:
2,236
Location:
dalle colline tra Alpi e pianura

Status:


aggiunta al caso di cui al topic:
il cliente mi fa leggere lettera informale ricevuta dall'agenzia presso cui ha stipulato l'assicurazione, che dice:
"abbiamo ricevuto l'atto di chiamata di terzo, notificato erroneamente a noi invece che alla Direzione, e solo allora abbiamo avuto conoscenza del sinistro, dato che lei non ha fatto denuncia (o meglio, l'ha fatta, ma solo dopo che noi abbiamo ricevuto l'atto). D'accordo con il supervisore, abbiamo deciso (come singola agenzia, ndr) di non partecipare al procedimento e di attendere il giudizio del giudice".
Secondo voi, che faccio? faccio leggere la lettera al giudice, cos decide se farmi rifare la notifica o se lasciare tutto cos? Non vorrei che poi, una volta che il giudice condanni (se lo fa) l'agenzia, quella risponda picche! perch la ntifica andava fatta alla direzione....
insomma, un gran casino

if love is the answer, could you rephrase the question?
 
PM Email  Top
matusalemme
view post Posted on 27/2/2011, 00:31 Quote




Vampi ,

circa la questione della notifica all'agenzia ( anzich alla direzione generale c/o sede legale ) prova a partire dall'analisi dell'art.1903 , 2' comma .

Non detto che tale agenzia non abbia proprio rappresentanza processuale passiva .

Si tratta di agenzia in economia oppure cd. libera ?

L'agenzia ha poteri di natura sostanziale ? detto altrimenti , ha concluso essa direttamente il contratto ?

hai verificato l'esistenza di una qualche procura conferita all'agenzia ?
 
Top
29 replies since 17/2/2011, 11:22
 
Reply